martedì 25 ottobre 2011


(I° parte)
.....E il volto di donna apparve nel buio della notte, luminoso come luce di stelle.
Il vecchio, che da tempo aspettava quell'incontro, alzandosi sulle gambe magre e
tremolanti ,andò incontro a quella magica figura.
Fra loro non scorsero parole, ma solo sguardi fugaci,
impercettibili contatti che fecero ritornare il vecchio come un piccolo bambino.......

1 commento:

Sileno ha detto...

Stupenda!