sabato 3 dicembre 2011


Cos'è la vita se non la concretezza di un sogno?
Si attende la nuova stagione, il novello amore,
la realizzazione di un sogno trattenuto nel cuore,
si attende la gioia dopo spazi di tristezza....
Ti attendiamo Nostro Signore,
dopo tanto grigio nell'anima,
sofferenza e patimenti,
Ti attendiamo porta con te la vera gioia.

3 commenti:

Caterina ha detto...

Bellissima preghiera!Sí, Signore, ti aspettiamo!
Buon fine settimana, cara e un bacione

DIANA. BRUNA ha detto...

Belli questi tuoi pensieri ed altrettanto belle le immagini che sempre metti a compimento delle tue poesie....sono tue creazioni queste pitture?
Grazie della tua visita da me.
Ciao buona serata
Abbraccio
Bruna

marol ha detto...

difendi questo tuo mondo....la giusta sintesi tra la concretezza di questa vita e il bisogno di continuare a sognare...